Valori tessili d’altri tempi

Ci sono dei marchi italiani, soprattutto nel tessile, che hanno fatto della qualità e dell’esclusività la loro ragion d’essere. Sono brand storici e solidi, mai “urlati” o sottoposti alla fragilità delle mode, ma sempre alla ricerca di creazioni al passo coi tempi, senza perdere tuttavia il legame con la tradizione e il valore del decoro e della materia. Così è Quagliotti, casa tessile di Chieri nata nel lontano 1933. Nati come linieri di alta gamma, oggi Quagliotti, una delle poche tessiture verticalizzate rimaste in Italia, si esprime in una collezione per la tavola, il letto e il bagno, nella quale ogni proposta è un concentrato di spirito sartoriale, cura del particolare, valori di maestria tessile e scelta di materie tessili sempre pregiate.

La nuova collezione non delude certo queste aspettative ed è quindi un aggregato di proposte da guardare con particolare attenzione. Per darne concreta dimostrazione abbiamo scelto un’immagine composita e coordinata nella quale sono presenti il completo di lenzuola Zelda, con sobrio decoro sui bordi, il copriletto piquet Chelsea, in tinto filo, e il quilt doppiato raso Soho, realizzato con un tessuto con particolari giochi di trame e con finitura a spazzolino.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here