Nuovo presidente del Gruppo Giovani SMI

Alessandra Chiara Guffanti

Lo scorso 11 ottobre si è tenuta a Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, l’Assemblea Generale del Gruppo Giovani Imprenditori (GGI) di Sistema Moda Italia – Federazione aderente a Confindustria che rappresenta a livello nazionale tutto il comparto produttivo Tessile & Moda. Durante l’Assemblea privata è stato eletto il nuovo Presidente del GGI, Alessandra Chiara Guffanti, milanese, che guiderà il gruppo per i prossimi tre anni. Contemporaneamente è stato rinnovato l’intero Consiglio Direttivo.  Alessandra Guffanti ha assunto, sin dal 1999, la Direzione Gestione Amministrativee Risorse Umane della Tricodor s.r.l., azienda di famiglia che gestisce e commercializza un cospicuo portafoglio marchi del settore moda. Il suo apporto in azienda si è caratterizzato per l’attenzione ai mercati internazionali, creando una rete di clienti e fornitori provenienti da Paesi strategici per il comparto Tessile & Moda; quest’attenzione ha permesso all’azienda di sviluppare un fatturato estero importante e perfino preponderante rispetto a quello nazionale.

La parte pubblica dell’assemblea, dopo gli interventi del Presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà, e del Presidente uscente del Gruppo Giovani di SMI, Andrea Paladini, ha discusso il tema del rinnovamento e del coraggio di rivisitare il know how della propria azienda, per creare un’impresa di successo anche in tempi di crisi. Grazie al contributo del Gruppo Giovani Imprenditori di Federalimentare e Federlegno Arredo, il tema è stato trattato con riferimento a tre settori trainanti del made in Italy con tre testimonianze di giovani imprenditori: Gianmarco Taccaliti per Neronote s.n.c. (settore Tessile & Moda) – azienda che ha basato il proprio successo sulla coniugazione tra la possibilità di comprare camicie fatte su misura (con una scelta di tessuti e      personalizzazioni tra le più ampie d’Europa) e la commercializzazione via internet, utilizzando interfacce semplici e intuitive; Nazzareno Megoni per Kubedesign s.r.l. (settore Design & Arredamento) – innovativa azienda di design e arredamento che costruisce i propri prodotti utilizzando unicamente cartone; Antonio Scarlino per Wommy s.r.l. (Food & Beverage) – che ha presentato il caso “Cook”, format di franchising per i piccoli alimentari volto a garantire a questi un’immagine più moderna e accattivante, nonché prodotti freschi e ricercati grazie al rapporto diretto di filiera con i produttori. Le testimonianze sono state introdotte dal sociologo, fondatore di Future Concept Lab, Francesco Morace, che ha tratteggiato le tendenze e gli scenari futuri mentre ha chiuso i lavori il Presidente di Sistema Moda Italia, Claudio Marenzi, che si è soffermato sulle sfide che attendono la filiera del Tessile-Moda italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here