L’atelier tessile su misura

Un catalogo di proposte tessili, tutte da personalizzare, uno spazio di 150 metri quadrati con otto sarte e due arredatori al lavoro e il gioco è fatto: la casa viene vestita su misura. È questo l’esperimento che il colosso svedese di Ikea ha messo in campo lo scorso febbraio nella capitale francese alla stazione di Saint-Lazare. Una sorta di atelier temporaneo nel quale chiunque poteva ordinare la mattina i prodotti preferiti (tende, cuscini, tovaglie, eccetera) tra le fantasie disponibili e ritirarli la sera realizzati su misura. Non solo. L’iniziativa mirava (ovviamente) a promuovere il tessile casa del grande “mobiliere globale” e a tal fine ogni passante poteva partecipare a laboratori tessili allestiti in piazza e, ogni sera, il motivo tessile giudicato più bello veniva proiettato sulla facciata della stazione. L’iniziativa ha registrato un enorme successo di pubblico.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here