La Sicilia… addosso

Raccontare la mia terra, non è un compito da poco. Sottolineare la bellezza e le contraddizioni è ancora più difficile. E forse a parole nemmeno si riuscirebbero a comprendere certi aspetti così caratteristici, così intrinsecamente legati a chi abita quest’isola, con una lunga storia e tradizione. Chi come me è nato in Sicilia, sa che il fico d’India è uno dei simboli per antonomasia. Dolcissimi, succosi, di vari colori: verdi, gialli, rossi. Avete già l’acquolina al solo pensiero? Alt, non sto per darvi gli ingredienti di una ricetta nostrana. Che ne  pensate, invece, se trasformassimo un canovaccio da cucina in un eccentrico top per il mare. Scopriamo insieme come fare. Il canovaccio di Tessitura Toscana Telerie che vedete in foto è  realizzato in lino al 100%. Un tessuto traspirante, ideale per outfit estivi. Per cui non vi resta che scegliere un bel nastro di raso (io l’ho scelto giallo per riprendere la fantasia riportata sul tessuto) e cucirlo al canovaccio, per ottenere un top/copri costume. Il look che ho pensato è prettamente da spiaggia, questo perché gran parte della schiena resta scoperta. È preferibile abbinare uno shorts, meglio se scuro così da far risaltare i colori accesi del nostro top. Ricordate di giocare sempre con gli accessori: occhiali retrò, orecchini vistosi, bracciali colorati sono i benvenuti. Abbinate al nostro completo una ciabatta/infradito. Si tratta  di un look da spiaggia, comodo e sportivo. NO ai tacchi.

Foto TTT A&D giugno Giorgia Chiarenza ISe amate inventare come me, lasciate correre  la fantasia: creare è libertà, è genio e sregolatezza, è uscire dagli schemi. Sentitevi liberi di osare e sconfinare limiti e riscoprirvi chi non pensavate di essere.

Dal blog Streliziaspace

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here