Gonna lunga: sinonimo di fascino e seduzione

Se credete che la sensualità sia sinonimo di spacchi vertiginosi, tacchi mozzafiato e crop top, avete ragione ma avete trascurato un capo importante: la gonna. Da sempre, la gonna equivale a femminilità; l’abbiamo vista svolazzare in una famosa pellicola, le abbiamo accolte cortissime negli anni ’60. Sicuramente, all’appello non può mancare la meravigliosa gonna lunga che vedete in foto realizzata con un tessuto di Tre80. Alta e stretta in vita, ha un gusto vacanziero/chic che non passa di certo inosservato. Ormai i raggi del sole e le temperature primaverili miti, ce lo consentono. Dunque perché non osare, perché non scoprire spalle, braccia, ombelico e gambe. Protagonista indiscussa è la gonna che vedete in foto. Lunga, aderente, stretta in vita. Realizzata in tessuto spolinato, sui toni del celeste e del crema. È il capo ideale se volete sembrare alte e slanciate. È molto elegante, con delle bellissime fantasie floreali di colore azzurro tenue e dorato, alternate a righe, che riprendono gli stessi colori dei fiori. Inoltre la gonna nella parte terminale presenta delle frange che donano movimento alla figura.

Dal blog Streliziaspace

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here