Al via i corsi di formazione Centrocot per il settore tessile

Partono in questi giorni i due corsi organizzati da Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento di Busto Arsizio, Mi (Centrocot) per laureati/laureandi nel settore tessile: il primo, per Esperti di sostenibilità ambientale, è strutturato in 500 ore (300 ore d’aula, 100 ore di Workgroup, 100 ore di project work individuale). Il programma didattico è fortemente orientato alla formazione di persone in grado di supportare le aziende nella definizione di politiche per la sostenbilità ambientale con particolare riguardo alle certificazioni.

Si parlerà di sostenibilità anche  nel secondo corso,  sempre a firma Centrocot, dedecato alla formazione di  Esperti per la ricerca e progettazione nel settore tessile. Anche in questo caso sono previste 500 ore (300 ore d’aula e 200 ore di stage). La formazione è gratuita perché finanziata a valere sull’Avviso pubblico per la realizzazione dell’iniziativa “Lombardia Plus 2016-2018” a sostegno delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro, nell’ambito del progetto approvato “I&S Textile – Innovazione e sostenibilità nel settore tessile”. Per entrambi i corsi sono ancor disponibili alcuni posti. Chi fosse interessato può rivolgersi a giulia.carmine@centrocot.it

Il corso FTS Eco Textile Designer –Tecniche per la realizzazione artigianale di prodotti del made in Italy- Disegnatore tessile che si terrà presso il PIN S.c.r.l. in Piazza Ciardi 25 a Prato è invece promosso dal Polo Universitario Città di Prato in collaborazione con  Istituto Buzzi, Next Technology Tecnotessile, Confindustria Toscana Nord, CNA e Sophia. Si tratta di un corso di 800 ore (560 di aula e 240 di stage), anch’esso totalmente gratuito, con frequenza obbligatoria. La scadenza delle iscrizioni è il 30 settembre 2016. Per informazioni consultare il sito www.poloprato.unifi.it .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here