Come un viaggio nel tempo…

OK Elena Dal Maso Zuccon 3La passamaneria ha una storia nobile alle spalle. Per lungo tempo è stata riservata a una élite come segno di distinzione sociale, diventando segno di potere reale, militare, ecclesiastico o aristocratico. La trasformazione è avvenuta lentamente, a partire dalla fine del XVIII secolo, quando il suo impiego ha cominciato a diminuire. Il suo carattere di distintività, importanza, bellezza, resta ancor oggi. E la passamaneria, come quella di Luciano Zuccon che vedete in questa foto, viene usata in ambienti importanti, ufficiali, che sanno distinguersi. Da oltre 40 anni Passamanerie Luciano Zuccon con sede a Marcon, in provincia di Venezia, si è specializzata nel commercio di articoli di finiture d’interni. Crea bordi, frange per tende e divani, cordoni, fiocchi, bracciali e cordoni scorrimano.

Scritto da Elena Dal Maso (blog: bellezzefelici)

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here