CCI: un anno di utili incontri

Si è conclusa un’altra stagione di attività di Cotton Council International dedicata a tutti i protagonisti della filiera del cotone: grazie agli incontri internazionali di Dubai e Panama CCI ha raggiunto le aree di sourcing ritenute più interessanti da molto operatori.

Durante la Supply Chain Marketing Conference, tenutasi a Dubai in giugno, i numeri sono stati davvero importanti: 1.370 i meeting organizzati, per un totale di 54 aziende partecipanti. I tre giorni a Dubai sono stati l’occasione per concentrare l’attenzione su prodotti come il denim, i tessuti a navetta e la maglieria. Tra i buyer partecipanti sono intervenuti i rappresentanti di rinomati marchi di moda, tra cui per l’Italia Geox, Incanto e Teddy, oltre a numerose altre aziende di profilo internazionale come El Corte Inglés, GAP, Hugo Boss, Mango e Ralph Lauren. I supplier riunitisi a Dubai erano provenivano da sei paesi dell’Asia meridionale: Bangladesh, India, Indonesia, Pakistan, Thailandia e Vietnam, oltre che dalla Turchia.

La Western Hemisphere Sourcing Fair tenutasi in aprile a Panama ha radunato 13 cotonifici americani, coinvolgendo 17 retailer tra Stati Uniti, Europa e America Latina e 42 aziende di produzione di abbigliamento provenienti da diversi paesi americani come Colombia, El Salvador, Guatemala, Haiti Honduras, Messico, Perù e Repubblica Dominicana, per un totale di circa 600 incontri svolti tra brand, retailer e produttori di abbigliamento.

Il tutto curato e organizzato da COTTON USA in un’unica location per una perfetta ottimizzazione e gestione del tempo dei partecipanti. “Durante la Sourcing Fair organizzata a Panama ho preso visione di una realtà produttiva di grande interesse per la nostra azienda” ha commentato Cinzia Borelli, Buyer di Max Mara. “Molte le informazioni, anche tecniche, che ho raccolto nell’arco di soli due giorni incontrando più di 40 supplier, tutti con ottima disponibilità ad allacciare proficue relazioni di business”.

“L’obiettivo di CCI con il programma di Supply Chain Marketing è quello di riunire buyer di abbigliamento e biancheria per la casa con produttori in grado di fornire prodotti realizzati in cotone americano che soddisfano le loro esigenze specifiche per quantità, qualità e prezzo” ha affermato Stephanie Thiers-Ratcliffe, International Marketing Manager di CCI. “Entrambi gli eventi di Dubai e Panama si sono rivelati un successo in quanto luoghi di mercato unico, permettendo la perfetta ottimizzazione e gestione del tempo dei partecipanti”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here