Voi cosa ne pensate?

Ridare valore al lavoro Sergio Coccia Al momento in cui ci mettiamo davanti al computer per scrivere questo editoriale, è appena passata la notizia di sette...

Voi cosa ne pensate?

La casa domani: comoda, sicura, salubre Ventinove milioni di case per 25 milioni di famiglie. Questo dice l’ultimo censimento Istat. Ci dice anche che l’italiano...

La follia del “depricing”

di Sergio Coccia Perdonatemi, continuo con la mia verve provocatoria. Partiamo da un presupposto. Da chi autorevolmente studia i panieri della spesa quotidiana degli italiani,...

La casa d’artista, una via per esaltare il decoro?

La casa è un contenitore. Un contenitore di persone, di idee, di stili e anche… di follie! Però è la casa. Qualsiasi casa. Soffermiamoci...

Se non sarà “Sari”, cosa sarà?

di Sergio Coccia In un agosto sferzato da un caldo davvero opprimente e dall’ammorbante esercizio dell’informazione a trovare i nomi mitologici più banali e orribili...

Meno produzione, più valorizzazione

di Sergio Coccia I consumi calano a una media dell’1,2% annuo nel retail (un dato “buonista” probabilmente molto ammorbidito rispetto alla realtà on street). In...

Se si spacca la stampante…

 di Sergio Coccia  Per passione e per lavoro sono possessore di una stampante professionale in grande formato. Comperata 5 anni fa, pagata oltre mille euro,...

Indignarsi è cosa buona e giusta

Non mi piacciono particolarmente gli editoriali di presentazione della rivista. Quegli scritti cioè che non introducono argomenti di riflessione ma “presentano” i servizi che...

Il buongiorno della qualità

La nuova collezione Good Day racconta la quotidianità in stile Bassetti che si esprime nella semplicità dei disegni e nella morbidezza dei colori. Proposte...

C’è strabismo e strabismo

Non sono un economista e non mi vanto di avere conoscenze approfondite nel campo. Sia chiaro. Cerco però di ragionare con un pizzico di...
css.php